PAOLO WOODS – State

Titolo State

Artista Paolo Woods

Autori Testi Andrea Tinterri

Uscita Maggio 2016

Collana BAG GALLERY

Pagine 16

Copertina plastificata

Lingua inglese - italiano

Formato 29 x 40 cm

Prezzo di Copertina € 18,00

E-Book € 2,90

ISBN 978-88-99367-18-3

Editore Greta Edizioni

 

“Cosa succede quando uno Stato fallisce?

Il caso Haiti, se così è possibile definirlo, si presenta come un fenomeno instabile, dove un governo di dubbia legittimità convive con una massiccia e cronica presenza di ONG e di forze dell’ONU, nel tentativo di fronteggiare una crisi economica endemica. Nel 2004 Haiti è stata oggetto di una rivolta popolare che ha visto il presidente Jean-Bertrand Aristide costretto a dimettersi, a questo è seguita una presenza politica galleggiante, in affanno, che ha relegato il paese ad essere il più povero delle Americhe.[…]”

Andrea Tinterri, testo tratto da L’identità di Haiti , 2016, State

PAOLO WOODS. Nasce in Olanda da padre canadese e madre olandese. È cresciuto in Italia ha vissuto a Parigi e a Haiti.

È dedito a progetti di lunga durata, dove la fotografia è strumento d’investigazione del mondo contemporaneo. Ogni progetto genera una mostra, un libro e una serie di pubblicazioni nella stampa internazionale.

Dopo un’indagine approfondita sul mondo del petrolio e un’inchiesta sulle guerre americane in Afghanistan e Iraq si è interessato alla conquista cinese dell’Africa. Il libro Cinafrique, co-firmato con il giornalista Serge Michel, è stato un successo editoriale tradotto in undici lingue. Nel 2010 ha completato il progetto Walk on my Eyes, un ritratto intimo della società iraniana il cui libro e la mostra sono stati presentati al festival di Arles in Francia.

Tra il 2010 e il 2014 Woods ha vissuto a Haiti e nel 2013 ha pubblicato STATE e PEPE, due libri che sono il frutto del lavoro sull’isola. La mostra, prodotta dal Musee de l’Elysee di Losanna, è stata salutata da critica e pubblico.

I suoi progetti sono regolarmente pubblicati da testate internazionali. Ha esposto, tra l’altro, in Francia, Italia, Stati Uniti, China, Spagna, Germania, Austria e Olanda, e i suoi lavori sono conservati in molte collezioni pubbliche e private. Ha ricevuto vari premi fra cui due World Press Photo Awards.

Preview del catalogo

Share this!
Share